LA SCUOLA ADOTTA UN MONUMENTO

La scuola adotta un monumento, nato a Napoli nel dicembre 1992 su iniziativa della Fondazione Napoli Novantanove, d’intesa con il Provveditorato agli Studi e le Soprintendenze, è un progetto di educazione permanente al rispetto e alla tutela del patrimonio storico-artistico e più in generale dell'ambiente. Il progetto muove dal riconoscimento della centralità della scuola nella formazione della cultura e dei comportamenti dei cittadini ed individua nelle giovani generazioni il soggetto privilegiato per l'affermazione di una nuova consapevolezza del bene culturale.

La scuola adotta un monumento" è un progetto davvero meritorio che dura ormai da oltre un ventennio. Un viaggio dal nord al sud dell' Italia con la partecipazione di 1000 scuole di 350 comuni  di tutte le regioni italiane. che ha visto coinvolti 18.000 studenti  che hanno scelto, studiato, raccontato e ed amato e dunque "adottato" già 1500 monumenti. Chiese, palazzi, castelli, piazze, fontane, monumenti ai caduti. biblioteche, musei, parchi, fiumi, canali, strade, ponti, sentieri, grotte, alberi, spiagge, baie, torri, siti archeologici, edicole votive sono dunque diventati oggetto di conoscenza ed amore. I ragazzi insomma, uscendo dalle mura scolastiche, hanno incontrato il mondo che li circonda ed hanno deciso di prendersene cura.

VIDEO